Cookie Policy

QUESTO SITO USA I COOKIE. SE CONTINUI LA NAVIGAZIONE, ACCONSENTI AL LORO UTILIZZO Per saperne di più' vai nel Menù principale, Normativa sulla Privacy

Calendario Serie B 2016/2017

Risultati Ultima Giornata

02-04-2017
AZALEE 1 : 1 REAL MEDA CF
02-04-2017
PRO SAN BONIFACIO 0 : 1 RIOZZESE
02-04-2017
SUDTIROL DAMEN 1 : 1 VICENZA CALCIO F.
02-04-2017
FORTITUDO MOZZ. 0 : 1 AZZURRA S.B.
02-04-2017
TRENTO CLARENTIA 1 : 5 UNTERLAND DAMEN
02-04-2017
OROBICA 0 : 1 FIMAUTOVALPOL.
26-03-2017
REAL MEDA CF 4 : 1 OROBICA

CLASSIFICA SERIE B 2016/2017



SQUADRA PUNTI
1 FIMAUTOVALPOL. 56
2 FEMMINILE INTER MI 51
3 PRO SAN BONIFACIO 45
4 OROBICA 35
5 REAL MEDA CF 32
6 UNTERLAND DAMEN 30
7 RIOZZESE 30
8 TRENTO CLARENTIA 29
9 FORTITUDO MOZZ. 28
10 AZALEE 25
11 FOOTBALL MILAN L. 22
12 AZZURRA S.B. 15
13 VICENZA CALCIO F. 9
14 SUDTIROL DAMEN 1

CLASSIFICA MARCATORI 16/17

10 Brunello Martina
9 Tonelli Alessandra
5 Rosa Giulia
5 Tomaselli Martina
4 Dalla Santa Elisa
2 Torresani Giordana
2 Bonenti Arianna
2 Dauriz Ilenia

PROSSIMO MATCH SERIE B

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Designed by:
SiteGround web hosting Joomla Templates
Benvenuto nel sito ufficiale dell' ACF Clarentia Trento
Serie B undicesima di campionato PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 01 Febbraio 2016 12:40

Trento 0 Jesina 3 ( pt 0-2) 4' su rigore Polli, 14' Monterubbiano  ed 85 (autorete)

Larentis, Busarello, Ruaben, Bonenti, Lenzi, Pellegrini, Marin 72 Slomic ) Branz, Dauriz, Rosa (60 Rovea)Zappini.

Un Trento distratto perde con un rotondo 3 a 0 la partita con la neo capolista solitaria Jesina. Lo Jesina visto oggi al Talamo ha dimostrato che é non a caso capolista, con un gioco organizzato e delle punte agili ed efficaci ha fatto sua la partita nel solo primo tempo. Al 4 il Trento già è sotto 1 a 0 per fallo netto di Marin sull'attaccante avversaria, il Trento sbanda e prende anche il secondo gol nel giro di pochi minuti e poi fatica moltissimo a riorganizzarsi, serve la pausa per poter finalmente riorganizzare idee e gioco e quantomeno il secondo tempo è lottato sino alla sfortunata autorete finale. Il Trento come già accaduto con il Perugia soffre quando incontra le capoclassifica mentre  dovrebbe capire che tutte le partite vanno giocate senza timori reverenziali fino alla fine. Quello che rimane oggi è in ogni caso un ottimo girone di andata per una neopromossa come il giovane trento . Ciò che si deve  ritrovare è la grinta e la convinzione oggi mancata che sarà essenziale contro il Padova nel prossimo importantissimo incontro!

 
Serie B decima di campionato PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Domenica 24 Gennaio 2016 21:19

Ferrara 0 - Trento 1 Rosa 53'

Larentis, Busarello, Ruaben, Bonenti( 73' Chierchia), Lenzi, Pellegrini, Marin, Zappini, Dauriz (79 Rovea), Rosa, Slomic (63 Tomasi)

L'accoppiata Rosa - Larentis fa guadagnare al Trento tre punti utilissimi per la classifica che permettono alle aquilotte di salire a quota 16 a cinque punti dalla nuova capolista Jesina in un campionato che non vuole trovare una leader. Il Sesto posto intanto è così acquisito e con esso una congrua distanza dalla zona calda della classifica .

Detto questo la partita é stata decisamente fiacca, con un primo tempo trascorso inutilmente mentre la ripresa é stata assai combattuta. Brava Giulia Rosa a guadagnarsi una punizione al 53 ed a battere un missile terra aria che ha perforato il portiere avversario. Da qui in poi il Trento ha faticato molto a mantenere il risultato,  ma ha potuto peraltro contare sugli interventi del portiere Larentis che ha salvato in almeno tre nette occasioni il risultato.   Domenica 31 gennaio nuovo big match al campo talamo ove ad ore 1430 sale la Jesina

 
Trento Clarentia vs Grifo Perugia PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Domenica 17 Gennaio 2016 21:57

Perso con la capolista

 

Trento Clarentia 0 Perugia 3 (p.t. 0-0)

56’ Fiorucci C. (su rigore), 80’ Fiorucci G., 92’ Ricci

 

Trento: Larentis, Busarello (78’ Veronesi), Ruaben, Bonenti, Lenzi, Pellegrini, Marin, Dalla Santa, Dauriz, Rosa, Slomic (45’ Tomasi R.)

Perugia : Monsignori, Ricci, Monetini, Fiorucci C., Saravalle (14’Rosmini), Bordellini, Natalizi, Brozzetti (62’ Narcisi), Fiorucci G., Ceccarelli, Marinelli (85’ Ceccarelli)

 

Il Trento perde una partita tosta ed a lungo in equilibrio con un primo tempo trascorso senza creare occasioni vere da entrambe le parti (salvo il gol mancato dalla Saravalle al 12’ che nell’occasione si infortuna e sbaglia).

Entrambe le difese mantengono una prevalenza sui rispettivi attacchi con le nostre punte che stentano ad essere attivate come nell’ultimo match.

Ci si mette anche un’ po’ di stanchezza mentale dovuta alle abbondanti energie consumate nel derby e così una gara condotta per larga parte alla pari viene decisa da alcuni episodi.

Il Perugia si dimostra formazione esperta che non lesina interventi decisi su tutti i palloni anche i più innocui e ricorre spesso al fallo tattico (alle volte neanchè fischiato da un arbitro all’inglese) alla benché minima ripartenza ben congeniata del Clarentia.

La svolta in queste condizioni non poteva che essere dettata da un episodio ed al 56’ Marinelli è abile a cercare un fallo in area che porta al vantaggio del Grifo.

Il Trento ha alcune palle buone con la bene innescata Dalla Santa che in alcune occasioni cerca più la porta che le compagne.

Sul finire arriva purtroppo anche il 0-2 ed il 0-3 (in pieno recupero), che cambiano lo score, ma non quanto visto in campo.

Domenica 24 gennaio ore 14.30 il Trento gioca a Reno Centese contro la New Team Ferrara che ha appena impattato fuori casa contro il Gordige la sua ultima partita confermando di essere squadra da prendere molto molto sul serio.

Ultimo aggiornamento Lunedì 18 Gennaio 2016 18:35
 
Serie B 9^ di campionato PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Venerdì 15 Gennaio 2016 20:05

Domenica 17 gennaio alle ore 14.30 si giocano le partite della 9^ giornata della Serie B

Il calcio femminile scende in campo con le partite valevoli per la 9^ giornata della Serie A e B in programma rispettivamente sabato e domenica 16 e 17 gennaio alle ore 14.30.

Le designazioni arbitrali

SERIE B

Girone B:

Padova-Azzurra San Bartolomeo (Federico Gobbato di Latisana),

Trento Clarentia-Grifo Perugia (Francesco Lipizer di Verona), Gordige-New Team Ferrara (Stefano Nicolini di Brescia), Graphistudio Pordenone-Foligno (Alain Bontadi di Trento), Pro San Bonifacio-Jesina (Luca Zani di Rimini),

Vicenza-Marcon (Giuseppe Mansueto di Verona).

 
Serie B ottava di campionato PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Domenica 10 Gennaio 2016 20:57

IL DERBY E’ NOSTRO …

 

Azzurra 1 - Trento Clarentia 4 (p.t. 1-3) Dalla Santa 1’ e 21’, Branz 31’, Zappini 62’

 

Trento: Larentis, Busarello, Ruaben, Bonenti (Dauriz 75’), Lenzi, Pellegrini, Marin, Dalla Santa, Branz, Rosa, Zappini. N.e. Valenti, Rovea, Marighetti, Daprà, Tomasi, Slomic

 

Non si ferma la marcia del TRENTO che batte meritatamente nel derby l’Azzurra.

In una partita molto sentita da entrambe le contendenti abbiamo a lungo congetturato su cosa servisse per caricare la squadra, ma le ragazze ci hanno smentito - erano cariche da sole.

La partita è stata a senso unico, l’Azzurra ha tirato in porta in occasione del gol e - successivamente - con un diagonale parato dalla Larentis, mentre per il Trento i gol potevano essere almeno altri tre.

Contro le ragazzine – squadra più giovane del girone - di mister Gadda trascinate dall’entusiasmo poco ha potuto il gioco tendenzialmente speculativo delle avversarie anche perché dopo solo un minuto il risultato era volto a nostro favore con gol di rapina della Dalla Santa.

Bellissima l’azione del raddoppio con la Dalla Santa (11^ rete in 7 partite) lanciata da Giulia Rosa che ha bruciato sul tempo terzino e portiere, poi il gol della Pasqualini ha per alcuni minuti ristabilito un equilibrio se non nelle reti almeno nell’incertezza del partita.

Ogni timore è stato fugato nel giro dei successivi 8 minuti con la Branz che ha creduto in un pallone perso dalla difesa avversaria ed ha segnato il 3 a 1.

Nella ripresa le ragazze hanno mantenuto il controllo dell’incontro, la reazione dell’Azzurra non è arrivata, è arrivato invece il 4-1 targato Rosa-Zappini con quest’ultima che vola solitaria verso il portiere avversario e lo trafigge senza scampo.

Il Trento continua a macinare palle gol : Dalla Santa da sola tira addosso al portiere, Bonenti liberata ancora una volta da Giulia Rosa spara fuori ed infine Dauriz  - a porta libera - tira fuori.

Sulla prestazione delle ragazze …. buono il portiere quando impegnato, impermeabile la difesa, ottimo il centrocampo sia in interdizione che in costruzione e poi due ali da sogno che hanno devastato la difesa avversaria spesso lanciate da Giulia Rosa nella versione di finto centravanti.

 

Domenica arriva il Perugia ed a questo punto nessun risultato è precluso.

Forza Trento Clarentia

 

Ultimo aggiornamento Lunedì 11 Gennaio 2016 21:31
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 10 di 40

SLOGAN

UN GIOCATORE LO VEDI DAL CORAGGIO, DALL'ALTRUISMO E DALLA FANTASIA

Calendario Primavera 2016/2017

Risultati Primavera

01-04-2017
AGSM VERONA CF 3 : 0 PRO SAN BONIFACIO
01-04-2017
FORTITUDO MOZZ. 6 : 1 CALCIO RUBANO
01-04-2017
ISERA 2 : 0 FEMMINILE BASSANO
01-04-2017
VICENZA CALCIO F. 3 : 5 FIMAUTOVALPOL.
18-03-2017
PRO SAN BONIFACIO 5 : 0 ISERA

CLASSIFICA PRIMAVERA



SQUADRA PUNTI
1 AGSM VERONA CF 34
2 PRO SAN BONIFACIO 30
3 FORTITUDO MOZZ. 22
4 FIMAUTOVALPOL. 19
5 TRENTO CLARENTIA U 16
6 ISERA 14
7 FEMMINILE BASSANO 12
8 CALCIO RUBANO 12
9 VICENZA CALCIO F. 12

CLASSIFICA MARCATORI PRIMAVERA

8 Slomic Saliha
7 Daprà Giorgia
1 Bernardi Silvia
1 Chierchia Veronica
1 Nogler Esther

PROSSIMO MATCH Primavera

NON IMPORTA

L'uomo è irragionevole, illogico, egocentrico, non importa, amalo! Se fai del bene, ti attribuiranno secondi fini egoistici, non importa fà il bene! Se realizzi i tuoi obiettivi, troverai falsi amci e veri nemici, non importa realizzali! Il bene che fai verrà domani dimenticato, non importa, fà il bene! L'onestà e la sincerità ti rendono vulnerabile, non importa, sii franco e onesto! Quello che per anni hai costruito può essere distrutto in un attimo, non importa, costruisci! Se aiuti la gente, se ne risentirà, non importa, aiutala! Dà al mondo il meglio di te e ti prenderanno a calci, non importa, dà il meglio di te! (da una scritta sul muro a Shishu Bhavan, la Casa dei bambini di Calcutta)

Chi è online

 16 visitatori online