Cookie Policy

QUESTO SITO USA I COOKIE. SE CONTINUI LA NAVIGAZIONE, ACCONSENTI AL LORO UTILIZZO Per saperne di più' vai nel Menù principale, Normativa sulla Privacy

Calendario Serie B 2017/2018

Risultati Ultima Giornata

05-11-2017
SSV BRIXEN 2 : 0 LA SAPONERIA
05-11-2017
TRENTO CLARENTIA 2 : 0 PORDENONE
05-11-2017
MOZZECANE 0 : 0 UNTERLAND DAMEN
05-11-2017
VICENZA CALCIO F. 1 : 2 FEMM. RICCIONE
05-11-2017
IMOLESE 2 : 2 JESINA FEM.
05-11-2017
BOLOGNA FC 1 : 1 PRO SAN BONIFACIO
05-11-2017
VITTORIO VENETO 3 : 1 CASTELVECCHIO
01-11-2017
CASTELVECCHIO 2 : 1 TRENTO CLARENTIA

COPPA ITALIA 2017/2018



SQUADRA PUNTI
1 TRENTO CLARENTIA 6
2 VICENZA CALCIO F. 0

CLASSIFICA SERIE B 2017/2018



SQUADRA PUNTI
1 VITTORIO VENETO 18
2 CASTELVECCHIO 18
3 PRO SAN BONIFACIO 17
4 JESINA FEM. 13
5 UNTERLAND DAMEN 12
6 SAN MARINO 12
7 SSV BRIXEN 11
8 BOLOGNA FC 11
9 PORDENONE 10
10 FEMM. RICCIONE 10
11 MOZZECANE 9
12 LA SAPONERIA 8
13 IMOLESE 3
14 TRENTO CLARENTIA 3
15 VICENZA CALCIO F. 0
16 CASTELNUOVO 0

CLASSIFICA MARCATORI 17/18

PROSSIMO MATCH SERIE B

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Designed by:
SiteGround web hosting Joomla Templates
Benvenuto nel sito ufficiale dell' ACF Clarentia Trento
TRE PUNTI PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Martedì 14 Marzo 2017 22:40

REAL MEDA 1 – TRENTO CLARENTIA 2 (P.T. 0-1)

Marcatrici : Brunello al 23’ e 49’, 69’ Coda (RM)

Formazione : Larentis, Busarello, Zappini (35’ Lenzi), Torresani, Ruaben, Pellegrini, Tomaselli, Dalla Santa (82’ Nardelli), Tonelli, Rosa, Brunello (88’ Valenti).

Torna meritatamente a vincere e ad incassare tre punti il Trento Clarentia in una partita che dopo il tennistico 6-0 dell’andata vedeva il Real Meda avanti di tre punti in classifica (28 a 25 stranezze del calcio) con la prospettiva di affrontare un match che alcuni mesi dopo era diventato assai equlibrato.

Trento in emergenza sia prima che durante la partita, emergenza che ha forse fatto in modo che si giocasse in modo più concentrato di altre partite.
Parte bene, come quasi sempre riesce a fare, il Trento che con Tonelli si rende due volte assai pericoloso (in particolare con una deviazione volante su cross in velocità della Dalla Santa che meritava miglior fortuna e con un tiro finito a lato) e poi arriva al vantaggio con Brunello sola sulla destra ed abile a trafiggere il portiere avversario.

Il gol ed il meritato vantaggio danno quella fiducia che non viene scalfita dall’infortunio di Zappini (speriamo non grave) con il Trento che continua a fare la propria attenta partita. Nella ripresa si teme l’assalto del Real Meda ed invece arriva lo 0-2 dopo un’azione lineare e bellissima di Tonelli che scarica per Dalla Santa, centro per Torresani, che di tacco libera Brunello sola per il secondo gol (fanno 10 in totale cannoniere della squadra).

A complicare le cose potrebbe giungere il gol della Coda ed infatti il Real Meda diventa più aggressivo senza altrimenti riuscire a cambiare il risultato.
E’ invece il Trento che con una magia di Giulia Rosa elude il portiere sulla linea di fondo campo, ma prende solo un palo con la palla che attraversa poi tutta la lunghezza della porta.
Finale convulso, con crampi che attanagliano aquilotte ed avversarie, gran caldo, qualche lamentela e con panzer Brunello che accusa un malore e viene sostituita dal “portiere” Valenti. Minuti che poi trascorrono lenti sino al 95’, sino all’urlo di gioia finale …. dopo gara trascorso ad attendere all’ospedale di Desio le visite mediche per Zappini e Brunello con prognosi finale ancora da definire.

FORZA TRENTO CLARENTIA

Domenica 19 marzo arriva l’Orobica vi aspettiamo al campo Talamo a partire dalle ore 15.00.

Ultimo aggiornamento Martedì 14 Marzo 2017 22:46
 
Azzurrine Under 17 PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Martedì 28 Febbraio 2017 18:02

A Bitetto le Azzurrine travolgono la Repubblica Ceca. Sara Baldi firma una tripletta

Bitetto si colora di azzurro e festeggia l’esaltante vittoria della Nazionale Femminile Under 17 nella prima delle due amichevoli in programma contro la Repubblica Ceca. Netto il successo delle Azzurrine che hanno battuto le pari età 4-2, al termine di una partita condotta con carattere e personalità tanto da realizzare quattro reti, due per tempo, prima di subire la reazione della squadra ospite. Protagonista della giornata è l’attaccante del Mozzanica Sara Baldi che firma una tripletta, mentre l’altro gol è stato realizzato dal centrocampista del Trento ClarentiaMartina Tomaselli.

Dopo i due successi con la Norvegia nelle amichevoli disputate il 13 e 15 gennaio a Coverciano, la squadra di Rita Guarino conferma i progressi anche in questa gara che si è sbloccata dopo 18 minuti di gioco: Baldi, ben servita dalla retrovie da Polli, supera la difesa ceca e realizza l’1-0. Al 34' arriva il raddoppio ancora con l’attaccante del Mozzanica che in slalom partendo dalla sinistra conclude in diagonale alla sinistra del portiere.

All'8 della ripresa arriva la terza rete per le azzurre ancora con Sara Baldi, e dopo due minuti anche il quarto gol Tomaselli che partendo da lontano supera con disinvoltura la difesa avversaria, mentre le reti della Repubblica Ceca arrivano al 21’ e al 33’.
Domani secondo appuntamento allo stadio “Antonucci” di Bitetto (ore 11).

Italia: Aprile, Panzeri, Soffia, Filangeri, Nischler, Cafferata, Bardin, Polli (c), Greggi (70' Parascandolo), Baldi (59' Nichele), Tomaselli (60' Bragonzi)) All. Rita Guarino
Rep. Ceca: Lukasova, Sonntagova, Sivakova, Valaskova (c), Liskova, Pochmanova (55' Sramkova), Kodadova (60' Charouzova), Dvorakova, Slajsova, Cvrckova, Komarkova)
All. Karel Rada
Marcatori: 28', 34', 53' Baldi (It), 55' Tomaselli (It), 66' Charouzova (Cz), 78' Pochmanova (Cz)
Arbitro: Gabrielle Cascella
 
Azalee - Trento 0 a 0 PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Domenica 12 Febbraio 2017 18:12

 

Formazione : valzolgher busarello zappini torresani ruaben pellegrini  (75 nardelli ) tomaselli dalla santa tonelli rosa dauriz  (rovea75)

Continua il momento così così del trento clarentia che anche oggi  alterna buone azioni per portersi portare in vantaggio a lunghi momenti di  abulia nel gioco che  mettono pesantemente a rischio il risultato .

Pari giusto con torresani e tomaselli pericolose nel primo tempo, con una ripresa assai subita dal trento che però potrebbe  portarsi ancora in vantaggio nel finale  al 77' con dalla santa che spara fuori un bel lancio di tonelli,  con torresani al minuto 81 che schiaccia di testa ed  il portiere avversario fa il miracolo sulla linea ed infine a scaduto con tomaselli che ruba il pallone, fa un triplo dribbling e spara una cannonata da pochi metri che finisce purtroppo alto

Campo pesantissimo che sicuramente non ha aiutato le aquilotte e sul quale le lombarde avversarie sono andate a nozze. Domenica arriva il valpo e bisognerà tirar fuori ben altra partita in termini di  impegno, gioco  e posizioni in campo.

Ultimo aggiornamento Domenica 12 Febbraio 2017 18:13
 
Serie B - Prima giornata di ritorno PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Venerdì 27 Gennaio 2017 17:43

 

SERIE B

1^ giornata di ritorno in programma domenica 29 gennaio

 

Designazioni arbitrali

 

Girone C

Azalee-Fortitudo Mozzecane (Edaordo Papale di Torino),

Trento-Inter Milano (Carlo Rinaldi di Bassano del Grappa),

Fimauto Valpolicella-Azzurra San Bartolomeo (Matteo Mori di La Spezia), Milan Ladies-Vicenza (Gabriele Restaldo di Ivrea),

Orobica-Sudtirol (Dario Duzel di Castelfranco Veneto),

Real Meda-San Bonifacio (Daniele Cannata di Faenza),

Unterland Damen-Riozzese (Andrea Bordin di Bassano del Grappa).

 

Ultimo aggiornamento Venerdì 27 Gennaio 2017 17:48
 
Serie B 13esima giornata PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Domenica 22 Gennaio 2017 19:58

Trento 1 San Bonifacio 3 (0-2p.t) Rigon al 4', Baldo 45', Brunello  (tn) 67', Cavallini 75.

Formazione: Valzolgher (Larentis 45), Busarello  (38'Pellegrini ), Zappini , Torresani ,  Ruaben , Lenzi , Tomaselli , Dalla Santa  (75' Bonenti  ) Rosa , Brunello .

Il Trento  cede in casa per la prima volta in stagione contro un San  Bonifacio  assai concreto. Un pareggio sarebbe stato il risultato più giusto  ed infatti l'occasione per rimettere in piedi la partita la si è avuta più volte, sino al 3 a1 della Cavallini. Inizio in salita per il Trento  che dopo 4 minuti è già  sotto per un gol della Rigon che, lasciata libera, si trova a calciare un rigore in movimento per l'1 a 0. Il Trento  non si perde d'animo e le sue palle per pareggiate le avrebbe al 25  con Brunello che si fa parare il gran tiro  dal portiere ed al 34  con Dalla Santa che alza con cross di Tonelli. A pochi secondi dal fischio dell'arbitro giunge purtroppo lo 0-2 di Baldo con gran tiro nell'angolino. La ripresa è un susseguirsi di azioni del Trento: Torresani  al 51 prende il portiere,  al 54 Rosa  fa un sombrero al diretto avversario e poi spara alto, al 61 Tomaselli viene liberata su azione corale, mira l'angolo alto, ma il tiro esce a lato, al 67 finalmente Brunello segna a centro area su assist perfetto di Giulia Rosa, al 74 l'occasione del match le attaccanti trentine si trovano in 3 contro 1, ma Tonellisi fa parare il tiro. Passa un minuto e su topica della difesa Cavallini, lasciata sola , segna. Purtroppo oltre ad una buona dose di fortuna  è mancato ancora qualcosa,  anche oggi, a questo Trento per poter fare effettivamente il salto di qualità. Domenica arriva l'Inter .... ottima occasione per rifarsi.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 5 di 43

Calendario Primavera 2017/2018

SLOGAN

UN GIOCATORE LO VEDI DAL CORAGGIO, DALL'ALTRUISMO E DALLA FANTASIA

Risultati Primavera

21-10-2017
TRENTO CLARENTIA U 1 : 7 MOZZECANE
21-10-2017
VENEZIA FEMMINILE 3 : 3 FIMAUTOVALPOL.
21-10-2017
AGSM VERONA CF 6 : 0 HELLAS VERONA F.C.
21-10-2017
SSV BRIXEN 3 : 1 VIRTUS PADOVA

CLASSIFICA PRIMAVERA



SQUADRA PUNTI
1 AGSM VERONA CF 9
2 SSV BRIXEN 9
3 MOZZECANE 6
4 VENEZIA FEMMINILE 4
5 VIRTUS PADOVA 3
6 HELLAS VERONA F.C. 3
7 FIMAUTOVALPOL. 1
8 TRENTO CLARENTIA U 0

CLASSIFICA MARCATORI PRIMAVERA

PROSSIMO MATCH Primavera

NON IMPORTA

L'uomo è irragionevole, illogico, egocentrico, non importa, amalo! Se fai del bene, ti attribuiranno secondi fini egoistici, non importa fà il bene! Se realizzi i tuoi obiettivi, troverai falsi amci e veri nemici, non importa realizzali! Il bene che fai verrà domani dimenticato, non importa, fà il bene! L'onestà e la sincerità ti rendono vulnerabile, non importa, sii franco e onesto! Quello che per anni hai costruito può essere distrutto in un attimo, non importa, costruisci! Se aiuti la gente, se ne risentirà, non importa, aiutala! Dà al mondo il meglio di te e ti prenderanno a calci, non importa, dà il meglio di te! (da una scritta sul muro a Shishu Bhavan, la Casa dei bambini di Calcutta)

Chi è online

 34 visitatori online