Cookie Policy

QUESTO SITO USA I COOKIE. SE CONTINUI LA NAVIGAZIONE, ACCONSENTI AL LORO UTILIZZO Per saperne di più' vai nel Menù principale, Normativa sulla Privacy

Calendario Serie B 2017/2018

Risultati Ultima Giornata

24-09-2017
CASTELVECCHIO 2 : 1 VICENZA CALCIO F.
24-09-2017
PRO SAN BONIFACIO 7 : 0 CASTELNUOVO
24-09-2017
PORDENONE 1 : 2 JESINA FEM.
24-09-2017
FEMM. RICCIONE 1 : 0 TRENTO CLARENTIA
24-09-2017
LA SAPONERIA 1 : 1 UNTERLAND DAMEN
24-09-2017
BOLOGNA FC 1 : 2 MOZZECANE
24-09-2017
VITTORIO VENETO 1 : 2 SAN MARINO
24-09-2017
SSV BRIXEN 1 : 1 IMOLESE

COPPA ITALIA 2017/2018



SQUADRA PUNTI
1 TRENTO CLARENTIA 6
2 VICENZA CALCIO F. 0

CLASSIFICA SERIE B 2017/2018



SQUADRA PUNTI
1 PRO SAN BONIFACIO 6
2 JESINA FEM. 6
3 CASTELVECCHIO 6
4 SSV BRIXEN 4
5 LA SAPONERIA 4
6 PORDENONE 3
7 MOZZECANE 3
8 SAN MARINO 3
9 BOLOGNA FC 3
10 VITTORIO VENETO 3
11 FEMM. RICCIONE 3
12 IMOLESE 1
13 UNTERLAND DAMEN 1
14 VICENZA CALCIO F. 0
15 TRENTO CLARENTIA 0
16 CASTELNUOVO 0

CLASSIFICA MARCATORI 17/18

PROSSIMO MATCH SERIE B

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Designed by:
SiteGround web hosting Joomla Templates
Benvenuto nel sito ufficiale dell' ACF Clarentia Trento
Serie B 13esima giornata PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Domenica 22 Gennaio 2017 19:58

Trento 1 San Bonifacio 3 (0-2p.t) Rigon al 4', Baldo 45', Brunello  (tn) 67', Cavallini 75.

Formazione: Valzolgher (Larentis 45), Busarello  (38'Pellegrini ), Zappini , Torresani ,  Ruaben , Lenzi , Tomaselli , Dalla Santa  (75' Bonenti  ) Rosa , Brunello .

Il Trento  cede in casa per la prima volta in stagione contro un San  Bonifacio  assai concreto. Un pareggio sarebbe stato il risultato più giusto  ed infatti l'occasione per rimettere in piedi la partita la si è avuta più volte, sino al 3 a1 della Cavallini. Inizio in salita per il Trento  che dopo 4 minuti è già  sotto per un gol della Rigon che, lasciata libera, si trova a calciare un rigore in movimento per l'1 a 0. Il Trento  non si perde d'animo e le sue palle per pareggiate le avrebbe al 25  con Brunello che si fa parare il gran tiro  dal portiere ed al 34  con Dalla Santa che alza con cross di Tonelli. A pochi secondi dal fischio dell'arbitro giunge purtroppo lo 0-2 di Baldo con gran tiro nell'angolino. La ripresa è un susseguirsi di azioni del Trento: Torresani  al 51 prende il portiere,  al 54 Rosa  fa un sombrero al diretto avversario e poi spara alto, al 61 Tomaselli viene liberata su azione corale, mira l'angolo alto, ma il tiro esce a lato, al 67 finalmente Brunello segna a centro area su assist perfetto di Giulia Rosa, al 74 l'occasione del match le attaccanti trentine si trovano in 3 contro 1, ma Tonellisi fa parare il tiro. Passa un minuto e su topica della difesa Cavallini, lasciata sola , segna. Purtroppo oltre ad una buona dose di fortuna  è mancato ancora qualcosa,  anche oggi, a questo Trento per poter fare effettivamente il salto di qualità. Domenica arriva l'Inter .... ottima occasione per rifarsi.

 
11a giornata PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Domenica 08 Gennaio 2017 17:58

Trento Clarentia 0 Riozzese 1 rigore di Gatti al 71'. Formazione : Valzolgher, Busarello  (80 Dauriz ), Zappini, Bonenti, Ruaben, Lenzi  (75 Pellegrini ), Tomaselli,  Dalla Santa, Tonelli, Rosa, Brunello

Il Trento paga a caro prezzo la lunga sosta nonché vede  riemergere le cattive  abitudini della scorsa stagione : quella di sbagliare troppe occasioni.  La Riozzese pur rendendosi pericolosa in un paio di azioni  deve ringraziare la dea bendata perché la squadra trentina ha letteralmente gettato al vento almeno 10 palle gol. Peccato perché dopo 4 vittorie consecutive non sarebbe stato male proseguire conquistando i punti necessari per rimanere nella scia delle prime tre. Inizia Dalla Santa  al 2 tirando alto, poi tocca a Tonelli  sbagliare al 17 ed al 38 due palloni d'oro calciati addosso al portiere imitata peraltro al 18 da Brunello. Il primo tempo scivola via pur continuando il Trento ad esercitare una costante pressione che nella ripresa aumenterà  tant'è che Tonelli  ha tre palle gol al 46, 51 e 56. ..  Poi Bonenti, sola, su cross da fuori area alza di testa al 63, al 64 Tonelli  mette a lato. Al 66 Bonenti  in spaccata su traversone  basso  mette fuori un gol fatto. Arriva invece il discutibile rigore per la Riozzese che passa in vantaggio. Tocca poi a Rosa essere fermata dall'arbitro in posizione assai favorevole (arbitro che poi ci ripensa e fa giocare ma l'opportunità era ormai persa) infine la Dalla Santa viene bloccata in piena area di rigore in un azione fotocopia della precedente che ha fruttato il rigore alla Riozzese, ma l'arbitro lascia correre. Rimane un po' di amaro  in bocca perché non mancava nulla per raggiungere un altro risultato utile. ..anche questo è calcio.

Forza Trento Clarentia


CAMPIONATO SERIE B - C - 2016-2017: Giornata 11

OROBICA - AZZURRA S.BART. 6 : 0

AZALEE - VICENZA 4 : 0

INTER MILANO - PRO SAN BONIFACIO 6 : 4

F. MOZZECANE - SUDTIROL 5 : 0

REAL MEDA - MILAN LADIES 2 : 1

TRENTO - RIOZZESE 0 : 1

UNTERLAND DAMEN - FIMAUTO VALPOL. 0 : 2

Classifica

1 FIMAUTO VALPOL. 28

2 PRO SAN BONIFACIO 27

3 INTER MILANO 26

4 TRENTO 20

5 OROBICA 18

6 F. MOZZECANE 17

7 AZALEE 15

8 REAL MEDA 15

9 RIOZZESE 15

10 MILAN LADIES 14

11 UNTERLAND DAMEN 11

12 VICENZA 7

13 AZZURRA S.BART. 4

14 SUDTIROL 0

Ultimo aggiornamento Domenica 08 Gennaio 2017 18:28
 
Serie B designazioni arbitrali PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Sabato 07 Gennaio 2017 05:41

Girone C

Azalee-Vicenza (Federico Franco di Cuneo), Trento Clarentia-Riozzese (William Villa di Rimini), Inter Milano-Pro San Bonifacio (Alessandro Costa di Novara), Fortitudo Mozzecane-Sudtirol Damen Bolzano (Michele Baschieri di Lucca), Orobica-Azzurra San Bartolomeo (Andrea Furlan di San Donà di Piave), Real Meda-Milan Ladies (Daniele Sbardella di Belluno), Unterland-Fimauto Valpolicella (Mirko Giuseppe Cimmarusti di Novara).

 
Nuova convocazione per MARTINA TOMASELLI PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Mercoledì 04 Gennaio 2017 11:33

(DAL SITO FIGC)

Il nuovo anno inizia con la doppia amichevole contro la Norvegia, il 13 e il 15 a Coverciano


Si aprirà con una doppia amichevole contro la Norvegia il nuovo anno della Nazionale Femminile Under 17. Entrambe le gare sono in programma presso il Centro Tecnico Federale di Coverciano: la prima venerdì 13 gennaio alle ore 14.30, la seconda domenica 15 alle ore 10.30.
Sono venti le Azzurrine convocate dal tecnico Rita Guarino per questi due impegni che precedono di un mese il successivo appuntamento con una doppia amichevole contro la Repubblica Ceca. La squadra azzurra, che si è qualificata alla Fase Elite del Campionato Europeo grazie alla vittoria contro la Georgia (8-0) e ai due pareggi con Portogallo (1-1) e Finlandia (0-0), si radunerà a Coverciano lunedì 9 gennaio per iniziare la preparazione.

L’elenco delle convocate
Portieri: Roberta Aprile (Pink Sport Time), Gloria Ciccioli (Jesina Femminile);
Difensori: Elena Crespi (Inter Milano), Aurora De Sanctis (Jesina Femminile), Maria Luisa Filangeri (Femminile Nebrodi), Sofia Meneghini (AGSM Verona), Nadine Nischler (Nurnberg), Vanessa Panzeri (Como 2000), Chiara Ripamonti (Inter Milano);
Centrocampisti: Bianca Bardin (Vicenza Femminile), Giada Greggi (Res Roma), Maddalena Porcarelli (Jesina Femminile), Valentina Puglisi (San Bernardo Luserna), Martina Tomaselli (Trento Clarentia);
Attaccanti: Sara Baldi (Mozzanica), Asia Bragonzi (Inter Milano), Federica Cofferata (Ligorna 1922), Margherita Giubilato (Padova Femminile), Benedetta Orsi (Reggiana), Elisa Polli (Jesina Femminile).
Staff – Tecnico: Rita Guarino; Vice allenatore: Massimo Migliorini; Segretario: Daniela Censini; Preparatore atletico: Franco Olivieri; Preparatore dei portieri: Cristiano Viotti; Medico: Lorenzo Proietti; Fisioterapista: Daniele Frosoni.
 
AZZURRA 0 – TRENTO CLARENTIA 4 (P.T. 0-2) PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Martedì 27 Dicembre 2016 18:03

LE 4 DELL’AVE MARIA

Marcatrici : 2’ Dalla Santa, 7’ Tonelli, 85’Rosa, 87’ Brunello

Formazione : Larentis (45’ Valzolgher), Busarello (83’ Nardelli), Zappini, Bonenti, Ruaben, Lenzi, Tomaselli, Dalla Santa, Tonelli, Rosa, Brunello.

Il Trento non si ferma più ed anche il derby è nostro.

Sono bastati pochi minuti all’inizio del primo tempo ed alla fine della ripresa per fissare inequivocabilmente l’esito della partita. Strada in discesa sin da subito per le aquilotte con lancio filtrante della baby Tomaselli per Dalla Santa che semina due difensori ed infila il portiere di giustezza sul secondo palo. Neanchè il tempo di riassestarsi e Giulia Rosa entra di fioretto nella sinistra dell’area dell’Azzurra dribblando avversarie e depositando un bel pallone sui piedi di Tonelli che infila di nuovo Aliquò. Il Trento gioca sul velluto … al 22’ un frettoloso tiro di Bonenti finisce fuori, al 25’ Martina Brunello trova il diagonale giusto che viene deviato in angolo da Aliquò, al 40’ la stessa Brunello spara alto ed al 41’ Tonelli rimane sola avanti al portiere, ma non riesce ad alzare di quel tanto il pallone per il meritato terzo gol. Al 45’ Giulia Rosa fa tutto da sola tagliando come il burro la difesa avversaria e terminando la propria discesa con un tiro alto. Ripresa in cui il Trento si limita a controllare il gioco salvo alcune sporadiche accelerazioni che risultano micidiali e che fruttano il 3 a 0 di Gilulia Rosa, abile ad addomesticare un siluro/passaggio raso terra della Dalla Santa, ed infine il 4 a 0 di Martina Brunello che su punizione di Giulia Rosa chiude a rete dal secondo palo.

Tutto ok in casa Trento, portieri quasi inoperosi, difesa guardinga, centrocampo in palla e soprattutto attacco temibilissimo ove le 4 marcatrici di oggi (senza nulla togliere al resto della squadra anzi) si sono pericolosissime e ciniche nel capitalizzare qualsiasi occasione utile.Prime 10 partite, 20 punti conquistati (di cui 16 nelle ultime 6 gare) con 33 gol fatti ed quarto posto utile a poche lunghezza dalle favoritissime della vigilia San Bonifacio, Valpo ed Inter sono un bel regalo per la dirigenza per il 2016 che sta per concludersi.

In attesa del prossimo ritorno dagli infortuni di Torresani e Pellegrini continuiamo ad andare avanti partita per partita e vediamo cosa ci porta il 2017.

 

 

FORZA TRENTO CLARENTIA

Ultima ora la partita sospesa per nebbia San Bonifacio – Trento Clarentia Under 19 verrà recuperata venerdì 6 gennaio 2017 ore16.00.

Ultimo aggiornamento Martedì 27 Dicembre 2016 18:11
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 5 di 42

Calendario Primavera 2017/2018

SLOGAN

UN GIOCATORE LO VEDI DAL CORAGGIO, DALL'ALTRUISMO E DALLA FANTASIA

Risultati Primavera

CLASSIFICA PRIMAVERA



SQUADRA PUNTI
1 SSV BRIXEN 0
2 FIMAUTOVALPOL. 0
3 AGSM VERONA CF 0
4 TRENTO CLARENTIA U 0
5 MOZZECANE 0
6 VENEZIA FEMMINILE 0
7 VIRTUS PADOVA 0
8 HELLAS VERONA F.C. 0

CLASSIFICA MARCATORI PRIMAVERA

PROSSIMO MATCH Primavera

NON IMPORTA

L'uomo è irragionevole, illogico, egocentrico, non importa, amalo! Se fai del bene, ti attribuiranno secondi fini egoistici, non importa fà il bene! Se realizzi i tuoi obiettivi, troverai falsi amci e veri nemici, non importa realizzali! Il bene che fai verrà domani dimenticato, non importa, fà il bene! L'onestà e la sincerità ti rendono vulnerabile, non importa, sii franco e onesto! Quello che per anni hai costruito può essere distrutto in un attimo, non importa, costruisci! Se aiuti la gente, se ne risentirà, non importa, aiutala! Dà al mondo il meglio di te e ti prenderanno a calci, non importa, dà il meglio di te! (da una scritta sul muro a Shishu Bhavan, la Casa dei bambini di Calcutta)

Chi è online

 40 visitatori online